Coronavirus COVID-19

Restrizioni sui viaggi

Passegeri provenienti da paesi dello Spazio europeo:

Dal 29 gennaio 2021, le Autorità francesi richiedono l'esibizione di un test molecolare (RT-PCR) di negatività al Coronavirus, da effetuare nelle 72 ore precedenti l’arrivo in Francia. L'obbligo riguarda tutti i viaggiatori maggiori di 11 anni provenienti dall’Unione Europea.

All’arrivo in Francia è fortemente raccomandato di restare in isolamento per 7 giorni e successivamente di fare un secondo tampone PCR molecolare.

 

Passegeri provenienti da Paesi che non fanno parte dello Spazio europeo o che abbiano come destinazione Paesi che non fanno parte dello Spazio europeo:

Dal 31 gennaio tutti gli spostamenti tra la Francia e i Paesi al di fuori dello Spazio europeo sono vietati. Sono possibili deroghe in caso di motivi imperativi di ordine personale o famigliare, salute o professionali che non possano essere posticipati.

Per attestare il motivo di urgenza è necessario compilare una dichiarazione giurata scaricabile qui. La dichiarazione dovrà essere presentata alla compagnia aerea al momento dell’imbarco ed essere accompagnata dai documenti necessari.

Al vostro arrivo in Francia, oltre ai documenti abituali di viaggio, vi sarà chiesto di completare ed esibire i tre documenti aggiuntivi di cui sopra:

• L’attestazione di viaggio internazionale con destinazione la Francia continentale;
• Una dichiarazione giurata;
• Eseguire un test RT-PCR molecolare al massimo 72 ore prima dell’ingresso in Francia.

Coprifuoco

Il Governo francese ha messo in atto un nuovo coprifuoco notturno dalle 18:00 alle 6:00. Tuttavio, il nostro servizio navetta continua a funzionare regolarmente.

Se la tua navetta parte dall’Aeroporto o da Parigi prima delle 6:00, o arriva all’Aeroporto o a Parigi dopo le 18:00, ti consigliamo quindi di stampare la tua carta d’imbarco e il modulo di spostamento scaricabile (barrare “transito aereo o ferroviario /déplacements liés à des transits ferroviaires ou aériens”).

Accoglienza

L'accesso a terminali, negozi, parcheggi, è nuovamente autorizzato per i passeggeri e il pubblico che si trovino in condizioni sanitarie adeguate come indossare una mascherina (obbligatoria nei terminali), la presenza di gel igienizzanti idroalcolici in molti punti dei terminali, la protezione di dipendenti e passeggeri con schermi in plexiglass, pulizia rafforzata di tutte le aree, posizionamento di indicatori di distanza fisici, divieto di occupare un posto singolo in due persone, display e annunci, indicazioni stradali, ecc.

Abbiamo creato questo video per fornirti tutte le informazioni e le rassicurazioni di cui potresti avere bisogno.

Chiunque presenti una sintomatologia assimilabile a quella del COVID-19 è invitato ad evitare di raggiungere l'aeroporto e a consultare il proprio medico.

Abbi cura di te e grazie per la tua comprensione.

Compagnie aeree

Ti invitiamo a contattare la tua compagnia aerea per qualsiasi domanda relativa alla tua prenotazione attuale o futura:

Navette Autobus

Le navette per i voli di linea funzionano regolarmente.

Le navette per i voli di linea sono regolarmente in funzione.
Le misure sanitarie nelle navette sono ben applicate: l'uso della maschera obbligatoria, la presenza di chioschi con gel idroalcolici in molti punti, la sanificazione dei pullman e una pulizia rafforzata di tutte le zone, dei display e degli annunci, percorsi indicati, ecc.

Si consiglia vivamente l'acquisto di un biglietto navetta su Internet, diversamente va preferito il pagamento contactless.

Parcheggi

In caso di domande relative a una prenotazione effettuata tramite il nostro sito, si prega di contattare il nostro servizio clienti.

Nel caso di una prenotazione effettuata con uno dei nostri partner, si prega di contattare direttamente loro per qualsiasi domanda.